UNIVERSITA' DI PISA
 

Master Universitario di secondo livello in
 MANAGEMENT IN SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E VALUTAZIONE DEI RISCHI
(ESPERTO IN SICUREZZA)

 
 
    | Home| Durata | Destinatari | Caratteristiche | Contenuti | Il Consiglio | Certificazioni | Quote | Agevolazioni  | Contatti |

     

Destinatari e requisiti di accesso

Il master di II livello in - Management in sicurezza nei luoghi di lavoro e valutazione dei rischi (Esperto in Sicurezza) - prevede un minimo di 14 e un massimo di 20 partecipanti, che hanno conseguito la laurea Specialistica, Magistrale e i possessori di equivalenti lauree del Vecchio Ordinamento come di seguito specificate.

 

a) Laurea Specialistica:

 

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA AEROSPAZIALE E ASTRONAUTICA (25/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE (4/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (38/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA NAVALE (37/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA MECCANICA (36/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA INFORMATICA (35/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA ENERGETICA E NUCLEARE (33/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA ELETTRONICA (32/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA ELETTRICA (31/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (30/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA DELL'AUTOMAZIONE (29/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA CIVILE (28/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA CHIMICA (27/S) CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA BIOMEDICA (26/S)

CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZA E INGEGNERIA DEI MATERIALI (61/S)

 

 

b) Laurea Magistrale:

 

INGEGNERIA BIOMEDICA (LM-21)

INGEGNERIA CIVIE (LM-23)

INGEGNERIA GESTIONALE (LM-31)

INGEGNERIA ENERGETICA E NUCLEARE (LM-30)

INGEGNERIA ELETTRONICA (LM-29)

INGEGNERIA ELETTRICA (LM-28)

INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (LM27)

INGEGNERIA DELLA SICUREZZA (LM-26)

INGEGNERIA DELL'AUTOMAZIONE (LM-25)

INGEGNERIA DEI SISTEMI EDILIZI (LM-24)

ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA (LM-4)

INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (LM-35)

INGEGNERIA NAVALE (LM-34)

INGEGNERIA MECCANICA (LM-33)

INGEGNERIA INFORMATICA (LM-32)

SCIENZA E INGEGNERIA DEI MATERIALI (LM-53)

INGEGNERIA CHIMICA (LM-22)

INGEGNERIA AEROSPAZIALE E ASTRONAUTICA (LM-20)

ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA (QUINQUENNALE) (LM-4 C.U.)

SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE (LM/SNT4)

 

c) Laurea Vecchio Ordinamento:

 

ARCHITETTURA

INGEGNERIA CIVILE

INGEGNERIA AERONAUTICA

INGEGNERIA AEROSPAZIALE

INGEGNERIA CHIMICA

INGEGNERIA TECN. INDUSTR. ECON. ORG.

INGEGNERIA ELETTRONICA

INGEGNERIA ELETTROTECNICA

INGEGNERIA MECCANICA I

NGEGNERIA MINERARIA

INGEGNERIA NUCLEARE

INGEGNERIA IDRAULICA

INGEGNERIA FORESTALE

INGEGNERIA DEI MATERIALI

INGEGNERIA INFORMATICA

INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO

INGEGNERIA ELETTRICA

INGEGNERIA GESTIONALE

INGEGNERIA EDILE

INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

INGEGNERIA NAVALE

INGEGNERIA BIOMEDICA

INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

INGEGNERIA MEDICA

INGEGNERIA DELL'AUTOVEICOLO

 

d) Ulteriori requisiti:

Possono essere ammessi al master anche candidati in possesso di lauree diverse da quelle sopraindicate, purché documentino nel curriculum esperienze e competenze specifiche che saranno valutate dal Consiglio del Master ai fini dell'ammissione.

e) In aggiunta agli iscritti, saranno ammessi a partecipare anche 6 uditori (liberi professionisti, dipendenti di enti o aziende etc.); in questo caso non è necessario essere in possesso del titolo di studio richiesto per l'ammissione al Master; gli uditori potranno frequentare uno o più moduli formativi; sono previste quote di iscrizione ridotte.


f) Il corso prevede un numero di 7 (sette) partecipanti soprannumerari.  Dei 7  soprannumerari (non paganti) rispetto ai 20 messi a concorso nel Master 5 (cinque) sono riservati al personale dipendente e figli dei dipendenti INAIL  in possesso dei requisiti di accesso al Master e che verranno verificati dall’Università e 2 (due) sono riservati al personale  appartenente agli Enti partner in convenzione (compresa l’Università di Pisa) in possesso dei requisiti di accesso al Master e che saranno verificati dall’Università. Tali ulteriori n. 2 posti soprannumerari saranno ogni anno assegnati a rotazione tra i partner. Si precisa che il Master potrà essere attivato solo con un numero minimo di 14 (quattordici) iscritti paganti.

     
             

MANAGEMENT IN SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E VALUTAZIONE DEI RISCHI (ESPERTO IN SICUREZZA)