UNIVERSITA' DI PISA
 

Master Universitario di secondo livello in
 MANAGEMENT IN SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E VALUTAZIONE DEI RISCHI
(ESPERTO IN SICUREZZA)

   
 
 | Home | Durata | Destinatari | Caratteristiche | Contenuti | Consiglio | Certificazioni | Quote | Agevolazioni | Contatti |

                    VERIFICHE E VALUTAZIONI

 

Il percorso formativo è caratterizzato da attività di verifica in itinere dell’apprendimento, proposto a conclusione di ogni modulo e da una prova finale, nonché da  attività di valutazione del gradimento dei moduli didattici e dei docenti.

VERIFICHE INTERMEDIE

Le modalità di verifica delle attività formative teoriche consistono in prove in itinere consistenti in un test a risposta multipla e/o svolgimento di un tema su  argomenti specifici trattati nell’ambito del modulo il cui superamento consente di accedere alla prova finale e al rilascio degli attestati.

Al termine dello stage lo studente è tenuto a presentare l’elaborato redatto a seguito dell’attività di stage e una relazione sull’attività svolta con l’indicazione degli obiettivi raggiunti; l’elaborato e la relazione deve essere controfirmata dal tutor.

Sono oggetto di valutazione specifica anche i risultati del project work che confluiscono nella redazione di una tesi o prova finale, discussa dinanzi ad una commissione composta da docenti del Master.

 

PROVA FINALE

La prova finale (6 CFU attribuibili) consiste nella discussione dell’elaborato redatto a seguito dell’attività di stage o del project work, su un obiettivo formativo concordato con il Direttore del Corso.

VALUTAZIONE DEL MASTER

I criteri per la valutazione del master sono:

- qualità della didattica monitorata con le verifiche intermedie

- relazione dei responsabili dei tirocini sull’attività svolta

- qualità del lavoro condotto dagli studenti sul tirocinio e per la prova finale.

 

 

MANAGEMENT IN SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E VALUTAZIONE DEI RISCHI (ESPERTO IN SICUREZZA)